Senza MetaSi possono visitare tutti i paesi del mondo?

26 Ottobre 2020Danilo Cascone1

Il periodo che stiamo affrontando ha ridotto al lumicino le opportunità di viaggio e di scoperta, anche perché parlar di posti da vedere, e luoghi da scoprire, al momento non sembra proprio di principale interesse. Per questo che ho deciso finalmente di tirar fuori un sogno che tengo nel cassetto da anni, quel tipo di sogno che diventa il classico desiderio che chiedi che possa avverarsi ogni qualvolta che soffi su una candelina oppure all’inizio di ogni nuovo anno. Sto parlando del sogno di poter visitare ogni paese del mondo.

Considerando che al momento ho più tempo libero, perché non esplorare di più su come poterlo realizzare. Allora ho scoperto che secondo Condé Nast Traveller, probabilmente ci sono solo 400 persone nel corso della storia ad aver visitato ogni paese del mondo. Ma con l’ascesa degli influencer e dei social media, questo numero sta crescendo rapidamente.

A pensarci bene sembra un sogno difficile da realizzare e che solo i ricconi possono realmente fare, ma sembra che in molti hanno dimostrato che è possibile farlo se hai l’atteggiamento giusto. Attenzione, non è semplice ma non è affatto impossibile.

Escludendo che in parecchi lo farebbero per stabilire un record mondiale, cioè essere il più giovane o il più veloce, oppure il primo di un gruppo etnico o di una nazione in particolare, altri come me, invece lo farebbero  esclusivamente come viaggio personale, dove nessuno potrà mai dirti di averlo fatto male oppure non da record. Detto questo, ho fatto delle ricerche ed ho tirato giù delle considerazioni che terrò assolutamente presenti per costruire la mia esperienza personale, ma che spero possano esserti d’aiuto nella tua realizzazione di un viaggio in ogni paese del mondo.

Decidi la lista su cui puntare

Paesi del Mondo

Son sicuro che pensi che il numero di paesi nel mondo è semplice da conoscere, ma ti dirò che  dipende da dove cerchi questa informazione. Per esempio, l’ONU conta 193 membri ufficiali, ma questo numero non include Taiwan, Palestina e Città del Vaticano. E tutti e 3 sono generalmente considerati nazioni a pieno titolo.

Il Guinness World Records riconosce 196 nazioni, mentre ci sono ancora più considerazioni se si pensa a paesi come il Tibet, Hong Kong e le dipendenze delle isole. Quindi è meglio decidere su quale lista puntare, prima ancora di iniziare il viaggio, così da avere un obiettivo finale su cui lavorare, anche se l’elenco delle Nazioni Unite potrebbe essere la scommessa più semplice.

Chiedi supporto alla community

Paesi del Mondo

Online sono presenti molti forum e gruppi social pieni di viaggiatori che dedicano il loro tempo per realizzare questa esperienza di viaggio. Ritengo utile provare ad unirsi in qualche gruppo dove poter chiedere consigli e raccogliere suggerimenti. Segui anche chiunque sia impegnato con la propria ricerca: ti aiuterà a trovare una motivazione extra quando ti accorgerai che l’obiettivo sembra essere troppo grande.

Inoltre è bene sapere che esistono dei club prestigiosi a cui potrai iscriverti una volta che avrai visitato un bel numero di nazioni. Il Travellers’ Century Club è il più antico al mondo, esiste dal 1954, è puoi iscriverti solo dopo aver visitato 100 paesi o più. Un altro è il Most Traveled People, il cui elenco comprende 891 luoghi come province e città, mentre l’elenco di Nomad Mania copre 1.281 regioni e gli appartenenti al gruppo sono intenti a verificare quanto viene affermato da ogni viaggiatore, quindi non c’è possibilità di mentire.

Budget, budget, budget

Paesi del Mondo

Se sei seriamente intenzionato a raggiungere il tuo obiettivo, devi essere pronto a fare molti sacrifici. Lexie Alford, che ha completato la sua ricerca all’età di 21 anni, ha detto a Forbes: “Faccio molte ricerche in anticipo per trovare le migliori offerte, utilizzo punti e miglia per i miei voli, soggiorno in alloggi economici come ostelli o creo contenuti per hotel in cambio di alloggio.”

“Mi sono anche assicurata di mantenere le mie spese generali mensili più basse possibili, vivendo a casa con i miei genitori, non pagando auto e non ho nessun debito studentesco. Non spendo i miei soldi in beni materiali non necessari”.

Risulta anche più facile se decidi di interrompere la tua carriera per seguire questo stile di vita da viaggio. Melissa Roy ha detto a Forbes che ha svolto lavori occasionali a Hollywood per avere un programma flessibile fino a quando non ha raggiunto il suo obiettivo. Aggiunge che può essere scioccante quanti soldi risparmi concentrandoti solo sui tuoi bisogni invece che sui tuoi desideri.

Finanziati con i social media

Paesi del Mondo

Un altro modo in cui alcune persone hanno completato il viaggio è attraverso le sponsorizzazioni. Il modo migliore per attirare queste entrate aggiuntive è attraverso una forte presenza sui social media.

Puoi iniziare lentamente a creare un account incentrato sui viaggi su piattaforme come Instagram e, sebbene ci vorrà del tempo, campagne rapide e offerte pubblicitarie possono aiutarti a fare un viaggio alla volta. Tuttavia, preparati ad affrontare tutto da solo.

Focalizzati sui tuoi perchè

Paesi del Mondo

Se vuoi dimostrare qualcosa, ricordati di tenere un registro di ogni viaggio. Cassandra De Pecol ha battuto il Guinness World Record per aver visitato tutti i paesi sovrani nel più breve tempo possibile ma ha dovuto presentare migliaia di prove per rendere ufficiale il suo record.

Se il viaggio in tutti i paesi del mondo è più personale e non ti interessa raggiungere un qualsiasi record, è ovvio che questo renderà la logistica del viaggio molto più semplice.

Non avere fretta

Paesi del Mondo

Michael Palin, che ha iniziato a viaggiare quando aveva 14 anni nel 2004, ha impiegato 13 anni per visitare tutti i paesi del mondo. Non ci si deve precipitare verso l’obiettivo ma provare a completarlo seguendo il modo che più si adatta alle proprie esigenze.

Pensa anche a quanto tempo puoi trascorrere in un paese: tre giorni a Parigi contano come due settimane in Tailandia. Alcuni paesi hanno confini più facili di altri: puoi spostarti nei paesi limitrofi solo per un giorno, se possibile. Ma ricorda di avere sempre in regola i tuoi permessi d’ingresso!

La sicurezza in ogni paese

Paesi del Mondo

I paesi più difficili da visitare saranno quelli in guerra o che presentano altri problemi di sicurezza. Prova a trovare persone che li hanno visitati per avere un consiglio e prova a metterti in contatto con qualcuno che vive lì, che può aiutarti a visitarli. Puoi anche scegliere di prenotare con dei tour operator: metti in conto che questi saranno probabilmente le destinazioni più costose.

Per alcuni paesi con confini difficili come la Corea del Nord, puoi cercare punti di accesso facili come una zona demilitarizzata per visite giornaliere.

Alford ha optato per soggiorni molto brevi (due o tre giorni) in paesi in cui non si sentiva completamente al sicuro e dove non le veniva garantita una sicurezza adeguata.

Concentrati sulle persone

Paesi del Mondo

Molti viaggiatori hanno notato che è più importante creare legami con la popolazione locale che concentrarsi su un itinerario turistico. Roy ha detto a Forbes che ha optato per il couchsurfing piuttosto che per Airbnb in quanto ha potuto godere di esperienze più autentiche e connessioni più strette con i suoi host.

Queste connessioni possono anche aprire più opzioni per visitare altre destinazioni. Sarà necessario imparare a fidarsi della gentilezza degli estranei.

Scegli con attenzione dove terminare

Paesi del Mondo

Alla fine, completare il tuo obiettivo può essere un momento emozionante e son sicuro che vorrai farlo in un paese che potrebbe significare più di un semplice segno di spunta in un elenco. Per Roy, la sua destinazione finale fu la sua casa ancestrale in Bangladesh, che ha visitato con sua madre. Questo ovviamente ha reso il completamento del suo viaggio molto più speciale.

E voi, avete mai pensato di voler visitare tutti i paesi del mondo? Quale altra considerazione avete fatto?

Danilo Cascone

Danilo Cascone è un esperto blogger specializzato in viaggi internazionali, cucina raffinata ed eventi di lusso. La sua voglia di viaggiare lo ha portato in oltre 50 paesi dove è costantemente alla ricerca di elementi nuovi e spesso esotici. Gli piace particolarmente cercare gemme meno conosciute e luoghi in cui soggiornare, cenare o dove vivere esperienze indimenticabili.

One comment

  • Margherita Bisoli

    29 Ottobre 2020 at 12:21

    Un sogno irrealizzabile sarebbe quello di poter godere di tutte le bellezze di ogni paese del mondo, ma mi rendo conto che ci vorrebbero 123 vite per farlo. Ma onestamente tutti quelli che dicono di essere stati in ogni paese del mondo, solo perché ci hanno soltanto poggiato i piedi per meno di un giorno, non è proprio da IDOLO. No?

    Ad ogni modo, bell’articolo, mi è piaciuto leggerlo. In bocca al lupo

Lascia un commento

Non pubblicheremo il tuo indirizzo email. I campi richiesti sono marcati con *

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Esplora

#EssereiPome

Insider

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.