EuropaItaliaVacanze in riviera: i luoghi da non perdere in Liguria

21 Ottobre 2020Elisabetta Frega2

La Liguria è una terra caratterizzata da imponenti montagne e dolci colline che scendono a picco sul mar Mediterraneo. Questa meravigliosa regione offre molteplici opportunità a chi sceglie di trascorrervi le proprie vacanze, sia che si tratti di un weekend sia che si tratti di un soggiorno più lungo. Dalla Riviera di Ponente a quella di Levante ci sono alcuni posti davvero meravigliosi in Liguria: vediamo quindi i luoghi da non perdere.

Dolceacqua

Liguria
Dolceacqua

Situato in provincia di Imperia, Dolceacqua è un piccolo borgo medievale che ammalia il visitatore per la sua particolare bellezza. Il paese è attraversato dal torrente Nervia, sormontato dal caratteristico ponticello in pietra che è diventato un po’ il simbolo di questa splendida località. Il Castello dei Doria domina le alture di Dolceacqua e gli conferisce un fascino senza tempo. Dolceacqua è il luogo perfetto per rilassarsi e godersi un po’ di pace in un’oasi al di fuori dei principali itinerari turistici.

Cervo

Liguria
Cervo Ligure

Un altro piccolo paese non molto distante da Imperia e che vale la pena visitare è Cervo.
Conosciuto anche con il nome di Cervo Ligure, Cervo è un comune che sorge arroccato in cima ad una collina. Passeggiando per il paese si incontrano un susseguirsi di viuzze, antichi palazzi, scalette e graziosi portici che conducono alla piazza della chiesa parrocchiale. Di fronte alla chiesa si trova una terrazza meravigliosa affacciata sul mare: il luogo preferito da turisti e locals.

Finalborgo

Liguria
Finalborgo

Tra i luoghi da non perdere in Liguria c’è sicuramente Finalborgo. Il piccolo centro abitato ha ottenuto il riconoscimento di “Borgo più bello d’Italia” e percorrendo le sue antiche vie è facile comprenderne il perché. Il suo centro storico, risalente al 1400, è arricchito da splendidi balconi fioriti in netto contrasto con le antiche facciate in pietra dei palazzi. Il borgo è sormontato da due castelli: il primo è Castel San Giovanni, il secondo (situato più in alto) è Castel Gavone.

Genova

Liguria
Porta Soprana

Tra le meraviglie dei Palazzi dei Rolli e le bellezze nascoste del centro storico, Genova è una città tutta da scoprire. Tra i luoghi più amati dai genovesi e non, ci sono sicuramente la Cattedrale di San Lorenzo, Piazza de Ferrari, Porta Soprana e la Casa di Cristoforo Colombo. Per ammirare Genova dall’alto in tutto il suo splendore vale la pena raggiungere la splendida terrazza panoramica di Castelletto e prendere quell’ascensore tanto amato dal poeta Giorgio Caproni, che egli stesso definì l’ascensore per il paradiso.

Camogli

Liguria
Camogli

Ciò che contraddistingue maggiormente Camogli sono le tipiche case variopinte in stile ligure che si affacciano sul mare. Il lungomare di Camogli è estremamente bello da percorrere, da cima a fondo. Si raggiungono così la pittoresca Basilica di Santa Maria Assunta, il Castello della Dragonara e l’incantevole porticciolo turistico dove si trovano le imbarcazioni e le reti dei pescatori. Camogli non è soltanto un paese meraviglioso dove godersi la brezza marina, ma è anche un ottimo punto di partenza per percorrere i sentieri del Promontorio di Portofino e raggiungere meravigliose località come San Fruttuoso.

Portofino

Liguria
Portofino

Portofino è tra le località più celebri e più “in” della Liguria. Portofino è la meta preferita dalle celebrità ed è spesso frequentata dai vip anche internazionali. È sicuramente una località da non perdere in Liguria e dove trascorrere una giornata insolita. Tra le antiche viuzze in ciottoli e le abitazioni dai colori sgargianti, incontrerai boutique di lusso affacciate sulla stessa baia dove riposano sfarzosi yacht. È molto bello percorrere a piedi l’unica strada carrabile che collega Santa Margherita Ligure a Portofino: lungo il percorso infatti si possono ammirare piccoli tesori nascosti come la spiaggia di Paraggi e meravigliose ville a picco sul mare.

Cinque Terre

Liguria
Vernazza

È difficile pensare alla Liguria senza immaginarsi le caratteristiche abitazioni color pastello delle Cinque Terre. Questi piccoli borghi di origine medievale sono sicuramente tra gli scenari più iconici e pittoreschi del paesaggio ligure. Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore: sono queste le cinque gemme indiscusse della riviera ligure di levante. Il modo più semplice per visitarle è prendere il treno che collega i cinque paesini. In alternativa, nei mesi estivi, è possibile raggiungerle facendo uno splendido tour in battello. Per gli amanti del trekking invece, la rete sentieristica del Parco Nazionale delle Cinque Terre, offre dei panorami e dei paesaggi davvero incredibili.

Portovenere

Liguria
Portovenere

Portovenere è tra le località più suggestive in Liguria. Il piccolo borgo marinaro è in grado di stupire ogni visitatore per la sua indiscussa bellezza.  Gli scorci che regala Portovenere sono unici e suggestivi: il lungomare caratterizzato da una moltitudine di abitazioni variopinte, il Castello Doria che sormonta il paese e la bellissima chiesa di San Pietro arroccata su uno scoglio. Per non parlare poi della meravigliosa vista che si ha dalla Grotta di Byron. Da Portovenere è inoltre possibile partecipare a piacevoli tour in battello che permettono di ammirare da vicino la bellezza delle isole di Palmaria, Tino e Tinetto.

Lerici

Liguria
Lerici

Tra i luoghi da non perdere in Liguria, Lerici ha un posto speciale. Si trova nel cuore del Golfo dei Poeti ed è la località ideale per chi è alla ricerca di un posto per rilassarsi e allo stesso temo godersi paesaggi dalla bellezza mozzafiato.  La baia di Lerici è sormontata dal suo maestoso castello, un maestoso bastione di origine medievale eretto sul promontorio del paese. Lungo le pendici del promontorio si sviluppa l’antico centro abitato con le abitazioni che scendono verso il lungomare.  Lerici è inoltre la base di partenza perfetta per esplorare alcune località molto pittoresche come Tellaro e Montemarcello.

Elisabetta Frega

Travel blogger dal 2017, viaggiatrice da sempre. Sono laureata in lingue e letterature straniere ed oltre all’italiano parlo inglese, francese, spagnolo ed arabo. Mi sono trasferita in medio oriente per perfezionare le conoscenze della lingua araba ed ho così esplorato Siria, Libano, Giordania ed Israele. Al mio rientro in Italia ho iniziato a lavorare per Costa Crociere ed ho sfruttato le ferie a disposizione per esplorare il Nard Africa e l’Europa. Ho deciso poi di abbandonare il lavoro di ufficio per partire alla scoperta dell’Asia e mi sono letteralmente innamorata della Cambogia e del Vietnam. Adesso svolgo un lavoro stagionale che mi permette di dedicarmi non solo al mio sito web www.freesoulontheroad.com (che è diventato un secondo lavoro a tutti gli effetti), ma anche di viaggiare molto durante l’anno. Così sono riuscita a realizzare alcuni sogni nel cassetto, come visitare l’India, l’Indonesia, ma soprattutto il Cile e l’Isola di Pasqua! Seguitemi sui miei canali social: Instagram - Youtube - Facebook

2 comments

  • Margherita Bisoli

    29 Ottobre 2020 at 12:23

    Che dire, mi hai trasportato in Liguria leggendo, anche se per soli pochi minuti è stato bello. Ed in questo periodo servirebbe rilassarsi di più che mettersi ansia dentro.

Lascia un commento

Non pubblicheremo il tuo indirizzo email. I campi richiesti sono marcati con *

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Esplora

#EssereiPome

Insider

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.