AustriaEuropaFranciaGermaniaInghilterraItaliaL’architettura gotica in Europa

5 Maggio 2022Leonardo Pavan1

Tra il XII e il XVI secolo, l’architettura gotica invase l’Europa, con in particolare le istituzioni religiose che ne diventarono il capostipite nel suo utilizzo. Alcuni progressi chiave nell’ingegneria architettonica sono diventati fondamentali per la costruzione gotica, in particolare i supporti delle pareti esterne e le volte del soffitto a coste che hanno permesso la creazione di interni incredibilmente alti.

Sebbene lo stile sia stato continuamente reinventato, durante il suo uso per diversi secoli nell’architettura europea, alcuni elementi sono universali in tutte le epoche. La più grande differenza rispetto al suo predecessore, cioè l’architettura romanica, è il suo aspetto complessivamente più delicato. Pareti spesse e pesanti abbellimenti furono abbandonati per elementi più intricati, a volte simili a pizzi, e supporti strutturali più sottili e meno imponenti che consentivano a molta più luce di entrare tra le elaborate vetrate.

Questi e tanti altri tratti distintivi dello stile gotico, hanno segnato profondamente la storia del genere umano e del suo ingegno, diventando una vera testimonianza dei tempi che cambiano. Se stai pianificando di visitare i capolavori del gotico europeo, ecco 5 esempi, tra i più celebri, che sono sicuro che ispireranno il tuo prossimo viaggio.

Cathédrale Notre-Dame de Paris, Francia

architettura gotica
Cathédrale Notre-Dame de Paris

Situato sulla piccola Île de la Cité nella Senna, l’imponente Cathédrale Notre-Dame de Paris è uno degli edifici più visitati al mondo.

Costruito nel corso di due secoli con il massiccio sostegno della Chiesa cattolica, è stato uno dei primi edifici al mondo a utilizzare quello che è diventato un caposaldo dell’architettura gotica: l’arco rampante, progettato per aprire visivamente la navata sostenendo le pareti di pietra da l’esterno. Notre Dame mette in mostra l’esempio più famoso di questa caratteristica fondamentale dello stile gotico.

La Cattedrale di Santo Stefano – Vienna, Austria

architettura gotica
Cattedrale di Santo Stefano

L’edificio più riconoscibile di Vienna. La Cattedrale di Santo Stefano sorge sui resti di un’antica chiesa romana, la maggior parte della quale è andata distrutta a causa di un incendio.

Intorno alle restanti colonne romane fu costruita la cattedrale che vediamo oggi, compreso l’iconico tetto a mosaico, l’imponente torre sud e il coro gotico albertino rivolto ad est. Quest’ultimo porta diverse sculture, anche se in realtà sono copie. Per proteggere gli originali, queste sono conservate ed esposte al Museo Storico della Città di Vienna.

Kölnerdom – Colonia, Germania

architettura gotica
Cattedrale di Colonia

Con un volto così iconico da essere la cartolina di Colonia, la Kölnerdom, è una delle cattedrali più riconoscibili in Europa, nonché un ottimo esempio di architettura gotica cattolica tedesca.

Ancora oggi sede dell’arcidiocesi di Colonia, è il punto di riferimento più visitato della Germania, ospitando a volte fino a 20.000 persone in un giorno. Il suo esterno è in gran parte composto da arenaria. Nel corso degli anni la sua superficie ha reagito all’acidità della pioggia, conferendole la sua emblematica colorazione nero/marrone.

Palazzo Ducale – Venezia, Italia

Architettura Gotica
Palazzo Ducale

Il miglior esempio di architettura tardo-gotico veneziana che è rimasto in tutto il nord Italia. Palazzo Ducale un tempo ospitò i capi della Repubblica di Venezia. La costruzione iniziale del palazzo iniziò intorno al 1340, ma nel corso dei secoli vide diverse aggiunte, ristrutturazioni e ricostruzioni per aggiungere più spazio per l’amministrazione della Serenissima, sempre più in espansione.

Oggi Venezia fa parte dell’Italia e il palazzo è oggi sede di un museo che, oltre a mostrare lo splendore gotico del palazzo, custodisce una ricchezza di tesori che illuminano la storia della Repubblica di Venezia.

Cattedrale di Canterbury – Inghilterra

architettura Gotica
Cattedrale di Canterbury

Il suo nome completo è piuttosto complesso da ricordare: la Cattedrale primaziale metropolitana di Nostro Signore Gesù Cristo di Canterbury. E’ colloquialmente chiamata Cattedrale di Canterbury, ed è una delle strutture più importanti della Chiesa anglicana.

C’è stata una chiesa in questo sito almeno fin dal VI secolo, sebbene siano state trovate prove di una chiesa romana ancora precedente. È sopravvissuto alla Riforma inglese e a entrambe le guerre mondiali e rimane un simbolo iconico della corona britannica. Il design del suo coro e della Cappella della Trinità furono la quintessenza per ispirare per secoli le altre chiese gotiche che seguirono dopo.

Conosci altri splendidi esempi di architettura gotica? Lascia un commento qui sotto e condividi con tutti i noi i tuoi preziosi suggerimenti gotici!

Leonardo Pavan

Leonardo Pavan è un blogger freelance che collabora con iPomeHotels.com. Ha girato il mondo e provato alcuni dei migliori hotel nonché alcune delle più belle destinazioni del globo.

One comment

  • Paolo Occhipinti

    5 Maggio 2022 at 16:25

    Palazzo Ducale è assolutamente una meraviglia! Da visitare senza dubbio quando si è a Venezia!

Lascia un commento

Non pubblicheremo il tuo indirizzo email. I campi richiesti sono marcati con *

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Esplora

#EssereiPome

Insider

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.