AsiaEuropaIsraeleItaliaMaltaRomaniaSpagna5 fantastiche destinazioni per Pasqua

12 Marzo 2020Danilo Cascone0

La Pasqua è una delle festività più importanti dell’anno e ogni singola nazione ha delle proprie credenze, tradizioni e costumi per celebrarla nel modo più unico possibile. Non importa a quale religione appartieni, dato che ognuna ha un pizzico di verità ed ognuna merita di essere riconosciuta. Crediamo che la Pasqua sia una grande opportunità per viaggiare e scoprire le diverse religioni presenti in tutto il mondo nonché un’eccellente occasione per conoscere altre culture perché, dopo tutto, questo è ciò che noi viaggiatori siamo così ansiosi di realizzare. Se ti stai chiedendo dove e cosa visitare per questa Pasqua, ecco 5 destinazioni stimolanti tra cui scegliere:

Malta

Pasqua
La Valletta

Situata nel Mar Mediterraneo, molto vicino all’Italia, Malta è un paese ed un arcipelago composto da sole 3 isole principali abitate: Malta, Gozo e Comino. Essendo uno dei paesi cattolici più religiosi del mondo, Malta ospita varie sfilate e celebrazioni in questo periodo dell’anno, il che la rende una delle destinazioni più interessanti dove trascorrere la Pasqua e la Settimana Santa.

Questo periodo è caratterizzato da un’intensa sequenza di sfilate, tradizioni e celebrazioni spirituali. I giorni di maggior significato per il popolo maltese sono il Giovedì Santo, il Venerdì Santo e la Domenica di Pasqua, tutti celebrati con grande passione e spiritualità. Il giovedì santo è riconosciuto per la tradizione di visitare le sette chiese, nonché per molte altre pratiche interessanti che si svolgono per le strade di Malta.

Il Venerdì Santo, diverse città e villaggi maltesi ricostruiscono scene bibliche, creando spettacoli accattivanti. In questo importante giorno dell’anno si svolgono varie sfilate come gli spettacoli dei soldati romani o le processioni, in cui i partecipanti, vestiti con abiti e cappucci bianchi, camminano con catene metalliche legate alle caviglie mentre portano croci di legno.

La domenica di Pasqua, sebbene caratterizzata da un grande significato religioso, è dominata da una dolce atmosfera di gioia e festività. I membri della famiglia si riuniscono per trascorrere un po’ di tempo insieme, pranzare, bere, divertirsi, scambiare regali e servire la tradizionale cena di Pasqua, di solito a base di agnello con patate e verdure. Il dolce maltese pasquale più popolare è la figolla, un dolce al forno ripieno di mandorle. La Pasqua è una buona opportunità per visitare Malta grazie al suo clima temperato (20 gradi durante il giorno), alle affascinanti usanze e alla ricca cultura di questo piccolo ma sacro paese.

Roma

Pasqua
Via della Conciliazione

Una delle più grandi festività del calendario italiano, viene celebrata in modo elaborato nella Città Eterna. Sebbene i turisti di tutto il mondo, in particolare quelli religiosi, si affollino per prendere parte a uno degli eventi più importanti che si verificano ogni anno a Roma e in Vaticano durante il periodo pasquale, trascorrere questa vacanza in una città così straordinaria sarà sicuramente un’esperienza unica .

L’ultima settimana della vita di Gesù è solennemente celebrata con pellegrinaggi, strade fiorite in profumi di primavera, finestre piene di uova di cioccolato, tanto verde e un ronzio rinfrescante che sembra risvegliare le rovine, dando vita a una nuova Roma.

Di sicuro l’esperienza più significativa è presenziare di persona alla celebrazione cattolica nella Basilica di San Pietro nel mezzo della Città del Vaticano, vicino al Papa. Questa ha un significato speciale, ma le piccole chiese dei quartieri capitolini, ognuna con il suo inconfondibile fascino, saranno in grado di portarti la stessa magnifica atmosfera di tradizioni e cattolicesimo.

Oltre alla domenica di Pasqua, quando le persone di solito si incontrano con le famiglie, anche gli italiani hanno un motivo in più per rallegrarsi in questo periodo. La Pasquetta è una sorta di continuazione della santa celebrazione e di una festa nazionale che si tiene il lunedì dopo, quando le persone di solito trascorrono del tempo con gli amici, vanno in giro per picnic o fanno delle gite fuori porta per godersi la natura.

Il delizioso cibo italiano svolge un ruolo importante nella celebrazione della Pasqua. I piatti tradizionali includono agnello o tacchino, carciofi, speciale pane pasquale come altresì il famoso dolce (simile al Panettone) ma a forma di Colomba.

Gerusalemme

Pasqua

Se sei una persona religiosa, sicuramente non esiste una destinazione migliore dove trascorrere la Pasqua, se non in Terra Santa, seguendo i passi di Gesù. Ma anche se non lo sei, è probabile che rimarrai colpito dall’unicità di Gerusalemme, il luogo più sacro del mondo nonché una città fantastica che risale a circa 4.000 anni fa.

Ogni anno, migliaia di cristiani da tutto il pianeta si dirigono a Gerusalemme per trascorrere l’autentica Settimana Santa. La celebrazione consiste in una straordinaria gamma di pellegrinaggi. Seguendo la Bibbia, la festa inizia domenica con un raduno sul Monte degli Ulivi, mentre lunedì è spesso visitata la Cupola della Roccia. Mercoledì è il giorno in cui fermarsi al Coenaculum. Il momento culminante del pellegrinaggio è sicuramente la passeggiata lungo la Via Dolorosa, il percorso fatto da Gesù stesso.

Questa esperienza unica nel suo genere, piena di emozioni ed intensità, vale il viaggio a Gerusalemme, sia che tu sia un fervente cristiano, un curioso in cerca di risposte, o semplicemente un viaggiatore alla ricerca di esperienze memorabili. Il contrasto tra la Città Vecchia e la nuova  rende Gerusalemme una destinazione vibrante e ricca di cultura, che dovrebbe entrare di diritto nella lista dei desideri di tutti i viaggiatori, avidi di scoperte.

Madrid

Pasqua
Gran Via

Le vacanze di Pasqua in Spagna sono molto interessanti e Madrid è una delle migliori destinazioni dove trascorrerle. A Madrid, la Semana Santa (Settimana Santa) arriva con oltre 20 processioni religiose, a partire dalla Domingo de Ramos (Domenica delle Palme), quando i locali acquistano rami di palma e alloro nella memoria di Gesù. Miércoles Santo, o il Mercoledì Santo, è caratterizzato dalla partecipazione dell’arcivescovo di Madrid alle Stazioni della Resurrezione.

Per il Jueves Santo (giovedì santo), i visitatori possono osservare un momento spettacolare presso la cattedrale Colegiata de San Isidro: le statue religiose della Vergine Maria Santisima de la Esperanza e Jesus del Gran Poder vengono portate fuori dalla splendida cattedrale gotica dai costaleros (credenti, di solito locali, che portano orgogliosamente i pasos sulle loro spalle).

Il Viernes Santo (Venerdì Santo) è il giorno della Processione del Silenzio, una parata che fa il giro di diverse chiese di Madrid, iniziando con la Chiesa del Santisimo Cristo de la Fe e finendo con la Basilica del Cristo de Medinaceli. Alle 19:00, i partecipanti si fermano in Plaza de Jesus, dividendosi per le strade della città. La Nuestra Senora de la Soledad è l’evento principale del Sabato Santo con molte persone che partecipano alla processione.

Infine l’evento più importante della domenica di Pasqua è la tradizionale Tamborada del Domingo de Resureccion, composta da batteristi che marciano e si esibiscono nella famosa Plaza Mayor. Se trascorri la Semana Santa a Madrid, assicurati di assaggiare i torrijas, un dolce pasquale composto da fette di pane imbevute di latte, zucchero e uova, fritte in olio d’oliva.

Bucovina

Monastero Dipinto di Voronet

Bucovina, una delle regioni più tradizionali e pittoresche della Romania, è un luogo affascinante dove trascorrere le vacanze di Pasqua. Una delle tradizioni pasquali più rappresentative di Bucovina è la pittura e la decorazione delle uova, una bella usanza nonché una vera forma d’arte trasmessa da una generazione all’altra, in questa parte del mondo.

In questa zona deliziosamente tradizionale, la Pasqua significa stare vicino a Dio e celebrare la risurrezione di Cristo con tradizioni cristiane. Rinomata per i suoi monasteri splendidamente dipinti, questo caratteristico angolo della Romania è vestito con abiti da festa ed ha un’atmosfera così avvolgente che ti sembrerà quasi impossibile andartene.

La Settimana Santa o Saptamana Patimilor (Settimana della Passione) inizia con la Duminica Floriilor (domenica dei fiori), quando tutte le persone con nomi di fiori vengono celebrate e i rami di salice vengono portati in chiesa per essere santificati.

Durante la Settimana della Passione, tutti i cristiani dovrebbero astenersi dai piaceri umani o dal cibo (durante questo periodo non è consentito il consumo di prodotti animali). Nel giovedì nero le donne tingono le uova, cuociono il Pasca (pane tradizionale di Pasqua) e, la sera, tutti si dirigono in chiesa per prendere parte alla Grande Denia. Il sabato sera, tutte le chiese sono piene di folle che vengono a prendere la Paste, un pezzo di pane consacrato imbevuto di vino. Dopo il servizio religioso, lasciano tutti la chiesa con candele accese.

La Grande Domenica è celebrata con cibo, bevande, vestiti nuovi ed armonia. La maggior parte delle famiglie rumene trascorre questo giorno santo insieme o si godono un barbecue se il tempo è piacevole. Un pasto tradizionale pasquale rumeno comprende uova sode ovviamente dipinte, vari piatti di agnello (come zuppa di agnello o agnello arrosto) e cozonac (un pane dolce tradizionale pieno di noci, cacao e prelibatezze turche). Un’usanza per Pasqua che noterai sempre in una casa rumena, è bussare alle uova.

Danilo Cascone

Danilo Cascone è un esperto blogger specializzato in viaggi internazionali, cucina raffinata ed eventi di lusso. La sua voglia di viaggiare lo ha portato in oltre 50 paesi dove è costantemente alla ricerca di elementi nuovi e spesso esotici. Gli piace particolarmente cercare gemme meno conosciute e luoghi in cui soggiornare, cenare o dove vivere esperienze indimenticabili.

Lascia un commento

Non pubblicheremo il tuo indirizzo email. I campi richiesti sono marcati con *

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Inizia il viaggio e buon divertimento

Vuoi fare un viaggio ma non sai dove andare? iPome Hotels ti aiuta a trovare la destinazione, l’hotel o l’itinerario giusto ed ideale per te, in maniera facile, veloce ed intuitiva.

Inizia la Ricerca e Buon iPomeViaggio!

Esplora

#EssereiPome

Insider

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.

Back to Bello home

Copyright iPomeHotels.com. Vietata la riproduzione.

Login

Register

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Already have account?

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.